Sinistri complessi gestione sinistri mortali e con macrolesioni

Lo Studio Intini è specializzato nella gestione dei sinistri complessi, mortali o con macrolesioni
gestione sinistri complessi particolare di uomo in cravatta che scrive

nessun anticipo dei costi

esperti a tua disposizione

assistenza stragiudiziale

Sinistri complessi gestione sinistri mortali e con macrolesioni

Nel nostro Studio abbiamo disposto una intera area aziendale dedicata alla gestione dei sinistri complessi ovvero la gestione dei sinistri con esiti mortali o macrolesioni

Tutti i costi per l’assistenza, la gestione tecnica e dei professionisti necessari che offriamo a sostegno delle vittime sono anticipati dal nostro studio.

Da anni abbiamo istituito all’interno del nostro Studio un team di esperti dedicato solo alla gestione dei sinistri con lesioni gravissime o con esiti mortali.

Valori e finalità

La linea di servizio aziendale è dedicata a tutti i sinistri definibili catastrofali ovvero complessi, sia che si tratti di un sinistro da circolazione stradale, un danno da responsabilità medica o un infortunio sul lavoro.

La gestione di liquidazione dei danni di questa gravità prevede all’interno delle procedure del nostro Studio, un protocollo diverso e dedicato.

Si tratta di una procedura che deve essere gestita con elasticità a seconda dei casi, e che deve essere adeguata in forza delle specifiche circostanze di ogni sinistro.

In questa capacità di comprendere le specificità di ogni singolo sinistro grave e complesso, emerge e si rivela tutta la competenza dei collaboratori del nostro Studio, da anni supportati e guidati dalla nostra esperienza.

Nella gestione di questi sinistri inoltre, il contatto e il rapportarsi con l’assistito e i suoi famigliari è ancora più costante e tempestivo. Questo in quanto il nostro Studio ha nei suoi valori e finalità, anche l’informazione sullo stato di gestione della pratica presso le famiglie che assiste.

Questo è un principio cardine e fondamentale del servizio del nostro Studio. Dal primo incontro con gli assistiti in cui viene fornito un parere preliminare, si sviluppa attraverso successive riunioni periodiche di aggiornamento, fino alla descrizione tecnica e giuridica delle risultanze istruttorie e di ipotesi di soluzione di risarcimento del danno a cui lo Studio è pervenuto.

Come procediamo nei casi di sinistri complessi: il nostro protocollo

I punti principali del nostro protocollo linea servizio sinistri complessi:

  • Nomina di un avvocato penalista per monitorare fino da subito l’attività di indagine delle autorità e dalla Procura della Repubblica, oltre che reperire ed acquisire la prima ed iniziale documentazione ufficiale disponibile
  • Incarico fino dai primi momenti della gestione della pratica di un  consulente tecnico ricostruttore dei fatti, cinematico nel caso di incidente stradale, oppure un ingegnere specializzato nella specifica disciplina relativa negli altri casi
  • Incarico e nomina di un medico legale fiduciario nel caso di disposizione di esame autoptico per i sinistri mortali, oppure nel caso di lesioni gravissime al fine di disporre una iniziale visita medica interlocutoria
  • Reperimento ed acquisizione di tutta la documentazione storica e anagrafica della vittima e dei suoi famigliari
  • Costante rapporto di aggiornamento con la Compagnia di assicurazione e relativa puntuale informazione agli assistiti, al fine, quantificati correttamente i danni, di procedere con tempestività alla trattativa
  • Condivisione con l’assistito e i suoi famigliari delle modalità e metodologie di quantificazione di tutti danni subiti, a mezzo di spiegazione e descrizione tecnico giuridica da parte del team Intini delle motivazioni di diritto sostanziale su cui si fondano
  • Sviluppo della trattativa con la Compagnia di assicurazione tramite approccio diretto e personale da parte del collaboratore dello Studio che è responsabile della gestione della liquidazione del sinistro
  • Incontro e riunione di tutto il team della linea gestione sinistri complessi dello Studio Intini per valutare la percorribilità e la correttezza del possibile accordo transattivo a cui si è pervenuti
  • Sessione di confronto finale con l’assistito e i suoi famigliari, per valutare la proposta di accordo di liquidazione dei danni
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

inviaci una email o chiama subito

Per informazioni compili il modulo sottostante