FAQ
Domande frequenti e risposte

Di seguito potra' leggere le risposte alle domande più frequenti che vengono poste ai nostri esperti in materia di risarcimento stragiudiziale dei danni

Queste domande andrebbero rivolte alle persone che ci hanno chiesto una consulenza quando era orami troppo tardi per fare qualcosa per loro. Affidarsi al fai da te o a professionisti non specializzati nel risarcimento danni o, peggio ancora, a “professionisti” improvvisati può compromettere la pratica di risarcimento in maniera definitiva. Il nostro team di esperti analizzerà la sua pratica da subito ed agirà tempestivamente per far valere i suoi diritti.

La consulenza è totalmente gratuita. Se i tecnici valuteranno fattibile la vostra pratica di risarcimento e deciderete di sottoscrivere il mandato per affidarvi a noi, il nostro compenso maturerà solo a risarcimento avvenuto. Nel caso non veniate risarciti allo Studio non spetterà alcun compenso professionale.

Il nostro compenso è una percentuale conteggiata sul risarcimento, al netto di eventuali spese peritali e di cura. Per i danni ai veicoli non richiediamo alcun compenso.

In ambito RC auto il compito dell’assicurazione è quello di tutelarvi e sostituirsi a Voi nel risarcimento di danni che arrecate a terzi. Con riguardo allo stabilire le responsabilità, la vostra assicurazione si limiterà a valutazioni standard. Inoltre, non è suo compito darvi assistenza e consulenza atta alla dimostrazione e valorizzazione dei danni subiti

Stragiudiziale significa fuori dal giudizio. Il nostro lavoro è di massimizzare il risarcimento ed accelerare le tempistiche, quindi evitando le lunghe tempistiche delle azioni giudiziarie. Affidiamo le pratiche, in accordo con i clienti, ai nostri legali solo quando non è possibile raggiungere un esito corretto in via stragiudiziale.

Se avete sottoscritto una constatazione amichevole tra due veicoli assicurati con compagnie aderenti alla CARD, l’offerta per il danno materiale o le motivazioni per cui non è possibile effettuarla verranno formulate entro 30 giorni. Diventano 60 giorni in caso di constatazione amichevole monofirma o intervento delle Autorità. Riguardo alle lesioni fisiche le tempistiche si allungano 90 giorni, anche se è possibile arrivare ad un’ipotesi risarcitoria solo a postumi fisici stabilizzati.
Per le altre tipologie di sinistro non ci sono tempistiche previste per legge. Uno dei nostri compiti è quello di accelerare le tempistiche ed impedire alle compagnie di lasciar languire le vostre pratiche

Tutte le spese di cura attinenti e congrue verranno rimborsate. Questa voce di danno verrà liquidata unitamente alle altre voci a Voi, in quanto parte lesa. Al ricevimento della liquidazione rimborserete lo Studio per le spese anticipate.

Per i sinistri complessi (lesioni gravi, mortali) Studio Intini anticipa le spese dei tecnici (perito ricostruttore, penalista, medico legale, ecc.), incaricati al fine di poter ricostruire la dinamica e stabilire le responsabilità, e nel caso di esito negativo non richiede il rimborso ai clienti.

Nell’ambito della malasanità, qualora i medici legali non dovessero veder emergere elementi sufficienti per procedere alla pratica di risarcimento, le spese di studio e valutazione della pratica resteranno a nostro carico.

Per altri quesiti e chiarimenti, contattateci. I nostri esperti risponderanno alle vostre domane. 

inviaci una email o chiama subito

340 3154606

0362 1850278

info@studio-intini.it